Lecco, 28 gennaio 2021 – È disponibile online, a questo collegamento, il registro storico delle pratiche edilizie del Comune di Lecco.

La pubblicazione di questo file consente di svolgere da remoto la ricerca degli estremi di riferimento delle pratiche ed è funzionale alla successiva richiesta di accesso agli atti amministrativi, che potrà dunque essere effettuata dal proprio ufficio o da casa.

Il registro contiene i riferimenti delle concessioni edilizie rilasciate dal 1944 al 2015 e rappresenta un primo piccolo passo nella direzione di una più facile consultazione, al quale seguirà la vera e propria digitalizzazione degli atti. Per quanto riguarda le pratiche minori (restauri, piccole opere di manutenzione,…) l’elenco è attualmente completo dal 1989 al 2015.

“Come promesso, di concerto con l’assessorato all’evoluzione digitale guidato da Alessandra Durante, stiamo lavorando su questo fronte – sottolinea l’assessore allo sviluppo urbano, con delega all’edilizia privata, del Comune di Lecco Giuseppe Rusconi -, per risponde alle esigenze di cittadini e tecnici, addetti ai lavori, e ridurre quanto più possibile la necessità di recarsi personalmente in municipio, esigenza resa ancor più evidente dalla pandemia e dalle restrizioni che questa ha imposto.

Si tratta di un primo step, a cui seguirà una digitalizzazione indispensabile, con la quale intendiamo sia affrontare questioni pratiche, sia rendere disponibile un patrimonio storico che vale la pena di riscoprire”.

In caso di difficoltà è sempre possibile fissare un appuntamento allo Sportello Unico Edilizia del Comune di Lecco, scrivendo una mail a edilizia.privata@comune.lecco.it.