Merate, 22 gennaio 2021 – “Nell’incontro odierno tra Rsu, Fim Monza Brianza Lecco, Fiom Lecco e direzione aziendale, registriamo degli impegni importanti assunti dall’azienda che valutiamo positivamente, in primo luogo la disponibilità di utilizzare tutti gli ammortizzatori sociali possibili, scongiurando di fatto i licenziamenti che altrimenti sarebbero scattati dal 1 aprile prossimo venturo.

Nei prossimi giorni si proseguirà con un confronto serrato volto al raggiungimento di un accordo quadro che definisca l’intero percorso a salvaguardia di tutti i posti di lavoro”. Lo rendono noto Fiom Cgil Lecco, Fim Cisl Monza Brianza Lecco e Rsu Voss.