Lecco, 26 dicembre 2020 – In occasione delle Festività di Natalizie e di Capodanno, il Questore della Provincia di Lecco, a seguito delle determinazioni assunte in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica e di relativa Riunione Tecnica di Coordinamento tenutasi in Questura, ha disposto l’intensificazione dei servizi di controllo in ambito provinciale fino al 6 gennaio 2021. I controlli hanno lo scopo di garantire l’attuazione delle misure per contrastare la diffusione del virus Covid-19, nonché di prevenire e reprimere ogni forma di reato, in particolare i reati “predatori”.

I servizi, a carattere interforze, saranno effettuati da personale della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Locale. Le pattuglie dedicate ai controlli c.d. “anticovid” effettueranno controlli lungo le arterie di maggiore traffico e in ambito cittadino, al fine di prevenire possibili violazioni alle restrizioni alla mobilità, dove e quando previste, tramite la verifica delle relative autocertificazione.

Particolare attenzione sarà data alle zone maggiormente frequentate dei centri cittadini, presso la stazioni ferroviarie e presso i terminal di trasporto pubblico, dove potrebbero crearsi assembramenti, con la finalità di controllare anche l’obbligo del possesso ed utilizzo dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie, nonché il rispetto del distanziamento interpersonale.

COVID
In relazione all’emergenza “Coronavirus”, come stabilito dalle ultime disposizioni governative, fino al 6 gennaio 2021 è vietato ogni spostamento in entrata e in uscita tra i territori di regioni diverse. Inoltre, fino al 6 gennaio p.v., valgono le regole restrittive stabilite per le c.d. “zone rosse”. Nei giorni 28-29-30 dicembre e 4 gennaio p.v. si applicano invece le misure previste per la “zona arancione”.

Si ricorda, infine, che è vietato circolare dalle ore 22.00 alle ore 5.00 del mattino, salvo comprovati motivi di lavoro, necessità e salute.

In questo particolare periodo di emergenza, la Questura di Lecco esorta tutti i cittadini della Provincia di Lecco al senso di responsabilità in merito al rispetto delle disposizioni vigenti.