Lecco, 24 dicembre 2020 – Si trova ancora ricoverato in prognosi riservata il 35enne di Civate che nella serata di ieri è stato accoltellato al a Maggianico (Lecco) al termine di una discussione che sarebbe scoppiata per “futili motivi”.

Il presunto responsabile, 25 anni di Calolzio, è stato arrestato nel pomeriggio di oggi dai carabinieri, in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip sul richiesta della Procura di Lecco e si trova a Pescarenico a disposizione dell’autorità giudiziaria.