Dervio, 23 dicembre 2020 -“Siamo i primi sul lago ad aver avviato questo innovativo servizio su suggerimento di una derviese che è addetta ai lavori e la risposta delle persone che possono accedere al servizio è stata ottima perchè in una settimana già 18 utenti hanno aderito”. Così Anna Pandiani, consigliera delegata ai Servizi sociali del comune di Dervio, parla del custode sociale che è stato avviato da pochi giorni nel comune del Lario.

“La risposta degli utenti – afferma la Pandiani – è stata molto positiva, sono già stati fatti i primi appuntamenti con il custode sociale nelle case e l’ufficio servizi sociali ha fatto un lavoro egregio nello strutturare questa attività. Siamo veramente felici che questo innovativo servizio che è vicinissimo ad anziani, persone bisognose e persone sole sia stato introdotto a Dervio come primo paese del lago. I riscontri dei primi giorni di attività dagli utenti sono oltremodo positivi e se la sperimentazione proseguirà con i risultati iniziali faremo in modo di renderlo strutturale per dare un servizio sempre più attento e vicino ai nostri concittadini”.