Calolzio, 18 dicembre 2020 – Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Calolziocorte, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno intercettato un’autovettura Renault Scenic con a bordo tre soggetti di nazionalità romena uno dei quali, 49enne, già noto alle forze di Polizia,  è risultato gravato da provvedimento di carcerazione emesso nel 2018 dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Milano.

Deve infatti espiare la pena detentiva di tre mesi di reclusione perché responsabile di invasione di terreni e deturpamento e imbrattamento di cose altrui. L’arrestato, al termine degli accertamenti, è stato dunque tratto in arresto ed associato alla Casa Circondariale di Lecco.