Lecco, 17 dicembre 2020 – Il potenziamento dei servizi di vigilanza e controllo, nella cornice normativa dettata per il rispetto delle norme anti Covid, è stato pianificato, a partire dal prossimo fine settimana e per tutto il periodo natalizio, nel corso dell’odierna seduta del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal Prefetto di Lecco Castrese De Rosa, ed alla quale hanno preso parte il Sindaco di Lecco, il Presidente della Provincia, il Questore, il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, la Direttrice della Casa Circondariale ed il Comandante della Polizia Locale di Lecco.

In vista dell’entrata in vigore, a partire dal 21 dicembre  delle ulteriori misure prescrittive finalizzate al contenimento della pandemia, il Prefetto ha richiamato l’attenzione sulla necessità di intensificare i controlli lungo le principali arterie stradali, presso la stazione ferroviaria e nelle zone considerate più esposte al rischio di assembramento.

Gli aspetti tecnico-operativi dell’attività di vigilanza e controllo saranno curati dal Questore che dettaglierà il raccordo attraverso il tavolo tecnico, ed adotterà coordinate misure di vigilanza anche con il coinvolgimento delle polizie locali.

Il Prefetto ha, infine, rivolto un accorato appello al senso di responsabilità dei cittadini, già peraltro ampiamente dimostrato in questa seconda fase della pandemia, affinché continuino ad osservare con scrupolo tutte le misure precauzionali, evitando assembramenti ed indossando i consueti dispositivi di protezioni.