16 dicembre 2020 – Non si hanno ancora notizie su una possibile riapertura dei musei, ma anzi, si sta andando incontro ad altre chiusure in vista delle festività. Nonostante questo, l’amministrazione comunale con altri enti radicati sul territorio, ha lanciato quest’oggi il calendario delle mostre in programma per il 2021.

Da Nicolò Tomaini alla mostra sull’Ottocento lombardo passando per il “secondo” Capolavoro per Lecco di Lorenzo Lotto: sono questi alcuni nomi che spiccano nella programmazione per il prossimo anno, che vedrà Palazzo delle Paure, ma anche la Torre Viscontea come luoghi per eccellenza della cultura lecchese per il 2021.

Si parlerà anche di fotografia con le immagini di Luigi Erba, così come di montagna con lo sguardo del CAI lecchese, ma anche di mediterraneo con il COE di Barzio.

È possibile consultare il calendario al seguente link: https://www.comune.lecco.it/attachments/article/9263/201216_calendario_mostre.pdf

Ne abbiamo parlato con il vicesindaco e assessore alla cultura Simona Piazza: