Lecco, 15 dicembre 2020 – Una prestazione discreta per Davide Cazzaniga impegnato domenica sulle nevi francesi della Val d’Isere dove si è svolta la Discesa Libera di Coppa del Mondo.

Per Cazzaniga è arrivato un 51° posto con il tempo di 2’07”62. Viste le potenzialità dell’atleta Azzurro una prestazione sotto tono.

A vincere a sorpresa, nonostante il pettorale 41, è stato lo sloveno Martin Cater al traguardo col tempo di 2’04”67; alle sue spalle, con 22 centesimi di ritardo, l’austriaco Otmar Striedinger; al terzo posto lo svizzero Urs Kryenbuehel che ha fermato le lancette del crono sul tempo di 2’04”94.

SANTA CATERINA VALFURVA – Due buone prestazioni per Nicolò Molteni impegnato con gli Azzurri sulle nevi di Santa Caterina Valfurva dove si sono svolte, ieri e oggi, due Discese Libere di Coppa Europa.

Per il lecchese classe 1998, è arrivato un 20° posto nella gara di lunedì chiusa con il tempo di 1’04”70 e un 26° posto nella gara odierna al traguardo con il tempo di 1’05”77.

Per la cronaca, la prima gara è stata vinta dell’austriaco Maximilian Lahnsteiner col tempo di 1’03”58, seguito dagli svizzeri Roesti Lars (1’04”50) e Yannick Chabloz (1’04”52).

Nella seconda sfida, la vittoria è andata all’austriaco Clemens Nocker col tempo di 1’03”82. Al secondo posto il connazionale  Maximilian Lahnsteiner  (1’04”19) e terzo lo svedese Olle Saudin (1’04”37).