7 dicembre 2020 – La speranza è svanita. Il primo dicembre è arrivata la conferma tanto temuta: i vaccini antinfluenzali non arriveranno in toto per la popolazione attiva.

Dinanzi a questa situazione i farmacisti di Lecco aderenti a Federfarma, hanno affisso alle porte d’ingresso delle loro farmacie un cartello, in cui viene manifestata tra le altre cose rabbia e tristezza per le promesse andate in fumo.

Ne abbiamo parlato con il presidente lecchese Andrea Braguti: