Colico, 1 dicembre 2020 – Sciopero alla Sittel di Colico nella giornata di giovedì 3 dicembre. Alla società che fa cablaggio per le telecomunicazioni c’è ancora difficoltà economica, perché i circa 450 dipendenti in tutta Italia (di cui 45 nel Lecchese) non hanno ancora ricevuto gli stipendi che spettano loro.

“Mancano ancora settembre, ottobre, novembre – ricorda Fabio Gerosa, segretario generale di Slc Cgil Lecco –. Se non ci saranno cambi di direzioni dovremo aggiungere a breve anche il compenso di dicembre e la tredicesima. Inoltre mancano trecento euro dalle quote di ogni mensilità”.

Per questo il sindacato ha condiviso – insieme al prefetto Castrese De Rosa, all’Amministrazione provinciale e al sindaco di Colico Monica Gilardi – la convocazione di un incontro entro fine settimana per sollecitare la richiesta di un tavolo al ministero dello Sviluppo economico.