Lecco il 30 novembre 2020 – Il paziente Covid dimesso dall’ospedale; il paziente che non viene ricoverato ma ha bisogno di essere seguito; il paziente che non ha grandi sintomi, ma va tenuto d’occhio a casa. Tre tipologie che vengono seguite in telemedicina dalle due piattaforme presentate oggi dal direttore generale Asst Lecco Paolo Favini: la piattaforma del Dipartimento delle Fragilità e quella dei medici di base, la piattaforma Cosma. Due eccellenze lecchesi per un solo motto “non si lascia nessuno indietro”.