Lecco, 25 novembre 2020 – Nella settimana dal 23 al 29 novembre per la prima volta i Centri Culturali Cattolici della Diocesi hanno organizzato una serie di eventi online, aperti a tutti, sul tema “INSIEME PER RISVEGLIARE L’UMANO”. In questo tempo difficile “è bello pensare che i Centri culturali siano come una rete di sentinelle che vogliono svegliare tutto il corpo della Chiesa, con le sue comunità, a cogliere il senso dell’occasione del tempo presente”, scrive monsignor Bressan per spiegare il senso dell’iniziativa.

L’Associazione Culturale Madonna del Rosario Odv Onlus condivide questo desiderio di risvegliare l’umano per non correre il rischio che la pandemia ci renda come storditi, paralizzati da paure o trasformazioni che non sappiamo dominare. L’inquietudine che come tutti viviamo si può trasformare in ricerca, in confronto, in dialogo, in sguardi.

Queste intuizioni sono le motivazioni dell’evento di Capolavoro per Lecco 2020, ovvero la mostra “LOTTO. L’INQUITUDINE DELLA REALTA’: LO SGUARDO DI GIOVANNI FRANGI” che l’Associazione sta organizzando in collaborazione con la Comunità pastorale Madonna del Rosario e il Comune di Lecco a palazzo delle Paure a Lecco dal prossimo 5 dicembre.

Pertanto l’Associazione propone un webinar “Lotto, l’inquietudine della realtà. Il Capolavoro per Lecco 2020”, online, giovedì 26 novembre dalle 17.30 alle 18.30 in cui alcuni dei promotori e responsabili della esposizione dialogheranno tra loro per evidenziare il senso dell’esperienza, i contenuti artistici, gli aspetti educativi e il coinvolgimento degli studenti che faranno da guida. Interverranno mons. Davide Milani, Giovanni Valagussa, Giovanni frangi, Francesco Invernizzi, Giorgio Melesi, Laura Polo D’Ambrosio e Angela D’Arrigo.

La mostra sarà aperta al pubblico dal 5 dicembre 2020 al 6 aprile 2021, le visite saranno guidate con prenotazione obbligatoria sull’apposito sito.

Per partecipare basta iscriversi al link https://my.demio.com/ref/gNQRrxcmZjrlKWUG.