Airuno, 14 novembre 2020 – Nelle ultime tre settimane sono 4 le auto bruciate, di notte, ad Airuno nella zona di via Piave. Il sindaco Alessandro Milani spiega la situazione:

In queste settimane, e recentemente la scorsa notte, sono state incendiate alcune vetture parcheggiate in Via Piave e in Via Consorziale.

L’Amministrazione Comunale, congiuntamente con il Comandante della Polizia Locale Enrico Badon, si è subito, dal primo caso, mobilitata per una stretta collaborazione con i Carabinieri di Brivio. Quest’ultimi stanno svolgendo le necessarie indagini. Certamente utili saranno i riscontri delle immagini della videosorveglianza.

Dal canto nostro, l’Amministrazione ha già attivato il pattugliamento serale da alcune settimane e si sta valutando per l’installazione di nuove postazioni di videosorveglianza, che attualmente conta oltre 15 postazioni che coprono tutte le entrate e uscite del paese.

A giorni verrà convocato il Tavolo della Sicurezza composto dal Sindaco, i capogruppo di maggioranza e minoranza e il Comandante della Polizia Locale al fine di condividere insieme gli obiettivi legati al controllo del territorio.

Invitiamo i cittadini a prestare attenzione collaborando eventualmente con le autorità preposte.