13 novembre 2020 – È cominciato stamattina il tracciamento presso il centro Bione, nel piazzale limitrofo ai campi di calcio, dove nei giorni scorsi è stata allestita una struttura dai militari italiani per accogliere le automobili di chi, a partire dalle 8 di oggi, si presenterà per sottoporsi al tampone rapido.

Bassa, per lo meno fino alle 10 di stamani, l’affluenza: sono state circa una ventina le automobili che si sono messe in coda per potersi sottoporre al tampone. L’esito, vista la rapidità del processamento, viene atteso da chi si sottopone proprio nel piazzale, in una zona dedicata a lato della struttura.

In circa 20 minuti, infatti, è possibile sapere se si è negativi o positivi; nel caso in cui l’esito fosse positivo, sarà necessario sottoporsi ad un ulteriore tampone, quello molecolare. La rapidità del test antigenico, infatti, viene “pagata” da una minore accuratezza per quanto riguarda la positività, che dev’essere perciò certificata ulteriormente dal tampone molecolare.

Il nostro servizio: