Olgiate Molgora, 9 novembre 2020 – Una campagna di raccolta fondi in cui i volontari si mettono in gioco in prima persona, ringraziando virtualmente i donatori con videomessaggi e telefonate. È quanto ha ideato il Comitato di Merate della Croce Rossa Italiana con l’iniziativa di reward crowdfunding “CRIstmas is coming – Babbo Natale non è l’unico a vestire di rosso!”, lanciata nei giorni scorsi.

Ogni anno a dicembre nel periodo precedente le festività, il sodalizio organizza nei mercatini natalizi del territorio meratese delle raccolte fondi che permettono all’associazione di finanziarele proprie attività. Il recente decreto ministeriale e le normative per la prevenzione del contagio da Covid-19 hanno impedito la pianificazione di simili iniziative, stimolando tuttavia la creatività dei volontari del Comitato locale che hanno ideato un’alternativa digitale e non meno empatica.

La raccolta fondi del 2020 avviene infatti interamente sul web attraverso la comunità italiana di raccolta fondi online Produzioni dal Basso. Chiunque desideri contribuire, può collegarsi alla pagina della campagna e scegliere di versare un ammontare libero oppure degli importi predefiniti che danno diritto a simpatici regali virtuali.

I benefattori, tra i diversi reward digitali, possono per esempio scegliere di ricevere un videomessaggio personalizzato registrato da un volontario della Croce Rossa Italiana – Comitato di Merate. Nei video-selfie, i volontari ringrazieranno il donatore, spiegando perché è importante il suo contributo e che cosa l’associazione potrà acquistare con la somma elargita.

Un altro reward permette invece di parlare al telefono per qualche minuto con un volontario che gli esprimerà riconoscenza per la donazione e risponderà alle domande sulle attività del sodalizio in cui saranno investiti i soldi raccolti. Altre tipologie di regali sono un messaggio vocale di ringraziamento per app di messaggistica o un biglietto personalizzato di auguri da condividere via e-mail o stampare.

L’innovativa campagna “CRIstmas is coming – Babbo Natale non è l’unico a vestire di rosso!” sarà attiva fino al 22 dicembre e ha come obiettivo di raccolta 10.000 euro. I fondi saranno utilizzati per coprire i costi futuri e già sostenuti per l’acquisto dei dispositivi di protezione individuale a tutela dei volontari e dei pazienti trasportati e le spese necessarie per la movimentazione dei mezzi di soccorso.

Il Comitato di Merate della Croce Rossa Italiana è attivo da più di venticinque anni nel territorio meratese. Ogni giorno impiega solo personale volontario per garantire le numerose attività a favore della popolazione come il servizio di emergenza sanitaria in ambulanza, la distribuzione di alimenti di prima necessità alle persone in difficoltà economica, le attività di protezione civile e i trasporti sanitari.

L’associazione è stata inoltre tra le prime a intervenire nel contrasto alla diffusione del Coronavirus, tramite il monitoraggio dei viaggiatori provenienti dall’estero negli aeroporti di Milano Linate e Malpensa e sul territorio lecchese, trasportando casi potenzialmente sospetti verso le strutture sanitarie di competenza e collaborando con le Amministrazioni comunali del
territorio nella consegna, durante il periodo di lockdown, di generi alimentari e medicinali ai cittadini con difficoltà legate alla mobilità.

Link alla pagina della campagna: http://sostieni.link/26675