Roma, 25 ottobre 2020 – IL TESTO DEFINITIVO: DPCM 24 ottobre

Il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte ha firmato nella notte il nuovo Dpcm, secondo quando riportato dalle agenzie di stampa. Il decreto si rende necessario per aumentare il contrasto alla diffusione del contagio da covid-19.

Le ulteriori misure restrittive impongono la chiusura di bar e ristoranti dalle ore 18, che potranno rimanere aperti nei giorni festivi. Si procede ulteriormente verso un maggiore utilizzo della didattica a distanza, per quanto riguarda le scuole superiori: il 75% delle lezioni dovrà essere infatti svolto da casa.

Si aspettano comunicazioni chiare da Palazzo Chigi, per questo Dpcm che rimarrà in vigore fino al 24 novembre.