22 ottobre 2020 – 4 anni per 44 volontari e volontarie, decine di utenze e centinaia di pasti consegnati. Sono questi i numeri che la sezione lecchese dei City Angels, coordinata da Paola Corti, “vanta” dopo quasi un lustro di attività.

Assistenza ai senza tetto, servizio di deterrenza a situazioni di disagio e aiuto a chiunque si trovi nel loro raggio d’azione: queste le “direttrici” che guidano il lavoro dei volontari, quest’oggi ancora più impegnati in una situazione emergenziale dettata dalla diffusione del Covid.

Una decina in più, circa, sono le persone che i City Angels hanno intercettato a partire dalla diffusione dell’emergenza sanitaria che, con le difficoltà economiche e quindi sociali che porta con sé, ha aggravato la situazione di molti borderline.

Abbiamo intervistato Paola Corti, responsabile della sezione lecchese dei City Angels: