Lecco, 21 settembre 2020 – Nel primo pomeriggio di oggi, si è costituito Stefano Valsecchi, l’imprenditore calolziese di 54 anni, presunto autore dell’omicidio di Salvatore De Fazio (47 anni), avvenuto a Olginate domenica 13 settembre. Nell’occasione aveva anche ferito gravemente Alfredo De Fazio, 50 anni.

Valsecchi si è consegnato ai Carabinieri del Nucleo Investigativo, accompagnato dal proprio legale di fiducia.

Questa costituzione arriva a conclusione di serrata ed ininterrotta attività investigativa e di controllo del territorio con perquisizioni personali e domiciliari, condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Lecco, i

Valsecchi è stato tratto in arresto in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal GIP del Tribunale di Lecco. L’arrestato è stato condotto alla Casa Circondariale di Lecco a disposizione dell’autorità giudiziaria.