Lecco, 18 settembre 2020 Si torna in pista e Tommaso Sala mette già la sua firma conquistando la qualificazione per il gigante di Sölden in programma domenica 18 ottobre.

La gara austriaca aprirà la stagione 2020 – 2021 della Coppa del Mondo e Sala è riuscito staccare un biglietto grazie alle ottime prestazioni in allenamento, riuscendo a fare meglio di Alex Vinatzer durante una selezione che si è svolta nei giorni scorsi a Saas Fee in Svizzera.

Chi ben comincia è a metà dell’opera… Sorride Tommaso che commenta: “Speriamo. Sono contento di come stanno andando allenamenti e la preparazione. Nel Gigante ero già andato bene lo scorso anno, poi il calendario non mi ha aiutato, con le gare di Coppa del Mondo spesso in concomitanza con quelle di Slalom in Coppa Europa, non riuscendo così ad abbassare i punti. Quest’anno dovrei riuscirci – quindi prosegue – Ci contavo in questa qualificazione anche perché nel Gigante ho sempre creduto e in Nazionale sono entrato proprio come gigantista”.

Un risultato che conferma l’ottimo stato di forma e raggiunto anche grazie al cambio di materiali: “Mi sto trovando bene con gli sci e sono molto contento dei nuovi materiali. Ora vedremo cosa succederà a Sölden. Se la pista tiene avrò la chances di fare bene”.