Tornano le rassegne Brianza Classica e Brianza Sacra dell’Associazione Early Music Italia dirette dal Maestro Giorgio Matteoli per un weekend all’insegna della musica.

Sabato 19 settembre Brianza Sacra farà tappa a Seregno nella suggestiva Abbazia di San Benedetto. Alle ore 20 l’Ensemble Le Musiche Da Camera formato da Egidio Mastrominico, violino barocco e Rosa Montano, mezzosoprano e organo si esibirà nel concerto Ciaccone e Passacaglie tra Napoli e l’Europa.

Sin dai suoi esordi questo Ensemble, tra i più longevi di musica antica in Italia, ha dedicato la propria attività alla riscoperta di brani inediti o poco conosciuti di compositori napoletani dei secoli XVII e XVIII, presentandone numerose opere in prima esecuzione moderna attraverso il recupero della prassi esecutiva d’epoca. Il programma del concerto presenta brani di autori noti e meno noti, napoletani ed europei, dedicati all’arte di variare un “basso ostinato”: una delle prime forme musicali specificatamente dedicata agli strumenti e che contribuì anche allo sviluppo delle loro potenzialità tecniche, con la diffusione di una specifica letteratura.

Domenica 20 settembre sarà la volta di Brianza Classica: appuntamento alle 17 a Missaglia presso il quattrocentesco Monastero della Misericordia dove si terrà il concerto L’orchestra d’archi tra Barocco e Neobarocco, eseguito dalla Roma Tre Orchestra diretta da Sieva Borzak proveniente dalla Russia, e composta da Elisa Eleonora Papandrea e Cristina Papini, violini solisti; Lorenzo Rundo, viola solista e Alessandro Guaitolini, violoncello solista. I brani proposti portano la firma di alcuni dei più importanti compositori del Barocco e comprende “Il concerto per viola di Telemann”, “Il concerto per violoncello in Do minore” di Vivaldi, “Il concerto per due violini” di Johann Sebastian Bach, brano che costituisce uno dei massimi capolavori della storia della musica di tutti i tempi. La “Holberg” suite di Edward Grieg per archi chiude il programma: un brano straordinario dove le tipiche forme del barocco vengono reinterpretate e reinventate secondo il nuovo gusto romantico del compositore.

Informazioni
Ciaccone e Passacaglie tra Napoli e l’Europa
Sabato 19 settembre, ore 20/ Abbazia di San Benedetto/ via Stefano da Seregno 100/ Seregno (MB)
ENSEMBLE LE MUSICHE DA CAMERA
Egidio Mastrominico, violino barocco
Rosa Montano, mezzosoprano, organo

L’orchestra d’archi tra Barocco e Neobarocco
Domenica 20 settembre, ore 17/ Monastero della Misericordia/ via della Misericordia 3/ Missaglia (LC)
ROMA TRE ORCHESTRA
Sieva Borzak, direttore (Russia)
Elisa Eleonora Papandrea e Cristina Papini, violini solisti
Lorenzo Rundo, viola solista
Alessandro Guaitolini, violoncello solista

Tutti gli appuntamenti di Brianza Classica e Brianza Sacra sono a ingresso gratuito, ma per rispetto alle norme di sicurezza la prenotazione è obbligatoria secondo la seguente modalità: prenotazione telefonica o tramite sms WhatsApp necessaria al n. 335 546 1501 a partire dal lunedì prima del concerto. La prenotazione, relativa a un massimo di due persone, dovrà necessariamente contenere, Nome e Cognome Indirizzo di domicilio, Numero di telefono cellulare indirizzo e-mail del singolo o di entrambe le persone prenotate. In caso di rinuncia si chiede cortesemente di dare all’organizzazione tempestiva disdetta dei posti prenotati. Si prega di presentarsi 30 minuti prima del concerto nei pressi del desk (evitando assembramenti) provvisti di propria mascherina.

Brianza Classica e Brianza Sacra sono un progetto di Early Music Italia.
Gode del sostegno di Fondazione Cariplo e del patrocinio del Consiglio della Regione Lombardia, della Provincia di Lecco, della Provincia di Monza e Brianza e del Touring Club Italiano. Ha inoltre il sostegno di Banca Popolare di Sondrio, Unione Fiduciaria.
Pianoforti Riva è sponsor tecnico.

Brianza Sacra ha il sostegno della Fondazione della Comunità di Monza e Brianza Onlus.