Don Enrico Castagna nuovo rettore del Seminario Diocesano

Milano il 12 settembre 2020 – L’Arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, ha nominato Rettore del Seminario diocesano don Enrico Castagna.

Nato a Lecco il 30 aprile 1973, don Enrico Castagna è stato ordinato sacerdote nel Duomo di Milano il 13 giugno 1998 dal card. Carlo Maria Martini. Destinato come Vicario parrocchiale a Casatenovo, dal 2006 al 2008 è diventato Vicario della Comunità Pastorale “Maria Regina di tutti i Santi”.

Nel 2008 è stato trasferito a Giussano con l’incarico di Vicario della Comunità Pastorale “S. Paolo” e vi è rimasto fino al 2015, quando è stato destinato al Seminario Arcivescovile di Venegono, assumendo l’incarico di Pro Rettore della Comunità del Biennio Teologico, ricoperto fino ad oggi.

Dal 2005 è Membro della Consulta diocesana per la Catechesi. Dal 2019 è Segretario della Commissione diocesana per la tutela dei minori.

«Da un lato c’è sempre la buona compagnia del senso di inadeguatezza, ma allo stesso tempo ritrovo in me una certa serenità», commenta don Enrico Castagna, che sottolinea sia la «vicinanza autorevole del nostro vescovo alla vita del Seminario», sia «la presenza di molteplici competenze e di una sincera passione educativa che ho potuto riconoscere in questi anni».

Don Castagna sostituisce mons. Michele Di Tolve, che è stato nominato, a partire dal 1° ottobre, parroco di San Giovanni Battista in Rho e Sant’Ambrogio ad Nemus in Passirana di Rho.

«Ogni partenza implica un lasciare quindi porta con sé la fatica del distacco, ma poiché si parte ascoltando la voce di Gesù, che ci chiama attraverso la Chiesa, allora, pur dentro la fatica, ci si affida con gioia alla Sua chiamata», ha sottolineato Di Tolve in una lettera inviata ai seminaristi.

Contestualmente, L’Arcivescovo di Milano, monsignor Mario Delpini, ha nominato un altro lecchese in un ruolo di grande prestigio e importanza: Stefano Femminis, classe 1968, lecchese del centro, laurea in Scienze Politiche alla Cattolica, giornalista professionista e già direttore di Popoli, è il nuovo Responsabile dell’Ufficio per le comunicazioni sociali dell’Arcidiocesi, primo laico in questa posizione che fu dell’attuale prevosto monsignor Davide Milani e, prima, del prevosto di Lecco, vescovo emerito di Mantova, monsignor Roberto Busti.

Stefano Femminis nuovo responsabile ufficio comunicazioni sociali della Diocesi

Contestualmente alla nomina di Femminis, don Walter Magni, che dirigeva l’Ufficio dal settembre 2018, assume l’incarico di Portavoce dell’Arcivescovo. In allegato la comunicazione di mons. Bruno Marinoni, Moderator Curiae e Vicario episcopale per gli Affari Generali, e una foto del nuovo Responsabile.