Lecco, 10 settembre – La giunta comunale di Lecco ha approvato con deliberazione n. 160 del 3 settembre 2020, un protocollo d’intesa con l’Azienda Socio Sanitaria Territoriale di Lecco, l’Ordine degli Psicologi della Lombardia e la Cooperativa sociale CREA Onlus di Milano, per l’attivazione di un servizio gratuito di Urgenza Psicologica nella città di Lecco, che prevede l’apertura di uno sportello di ascolto ad hoc, operativo il sabato e la domenica nella sede del Centro civico “Sandro Pertini”, in via dell’Eremo 28 a Lecco.

Il servizio vuole offrire alle persone che si trovino in un momento di piena crisi la possibilità di consultare uno psicologo professionista nel momento stesso in cui questa crisi si manifesta. Un professionista disponibile senza alcuna necessità di prendere un appuntamento o di passare attraverso intermediari che rendano faticoso e comunque non immediato l’accesso. Il servizio di urgenza psicologica si propone quindi come una struttura duttile, raggiungibile e professionalmente specializzata.

Questa nuova iniziativa si aggiunge alle numerose consulenze gratuite gestite nella sede comunale da associazioni ed enti del territorio che ampliano l’offerta informativa pensata per i cittadini su temi di notevole importanza e attualità, in una logica di sportello polifunzionale che attiva sinergie molteplici e un lavoro sociale di rete, secondo il principio di sussidiarietà.

Al momento sono attive in modalità telematica telefonica e online gli sportelli sulla mediazione familiare, sul sovraindebitamento ed energia e le consulenze notarili e condominiali.