Lecco, 10 settembre 2020 – A seguito dell’idoneità data dagli esiti delle verifiche sulle condizioni di salubrità delle acque rilevate da ATS-Brianza, con l’ordinanza sindacale n. 29 del 10 settembre 2020 è stato revocato il divieto di balneazione in Località Rivabella istituito con l’ordinanza n. 28 del 28 agosto 2020.

Restano in vigore, lungo tutta la linea di costa, il divieto di allestire manufatti di vario genere ad uso pic-nic al fine di evitare assembramenti su tutte le spiagge del territorio comunale di Lecco e l’obbligo di adottare tutte le misure per la prevenzione e la gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19 fino al 15 ottobre 2020.