Lecco, 2 settembre 2020 – Identificata e denunciata per rapina, la donna di 25 anni che lo scorso 12 agosto aveva sottratto un rolex da 20mila euro a un uomo 66enne che stava camminando in via Cattaneo di Lecco.

Avvicinato da una donna straniera e incinta che chiedeva indicazioni stradali, si è visto sottrarre l’orologio con la tecnica dell’abbraccio.

La 25enne rumena, infatti, cercando un contatto fisico con effusioni e atteggiamenti seducenti, è riuscita a bloccargli il polso e a rubargli il rolex con una mossa fulminea.

A quel punto, prima che l’anziano riuscisse a scoprire l’accaduto, la donna è riuscita a far perdere le sue tracce con la complicità di un altro individuo che l’attendeva a bordo di un auto parcheggiata lì vicino.

Le successive indagini effettuate dagli agenti della Squadra Mobile della Polizia di Stato, anche con scambio di informazioni con altre Questure, hanno permesso di identificare la donna, già nota per analoghi reati commessi in tutto il nord Italia.

Quindi è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria per il reato di rapina, con relativa richiesta di misure restrittive al vaglio della magistratura.