Cremeno 27 agosto 2020 – Oggi alle 17,20 circa un’esplosione, con subitaneo sviluppo di una alta colonna di fuoco, ha spaventato gli abitanti e i villeggianti di Maggio di Cremeno, in via Bellavista. All’inizio si era pensato a qualcosa di più grosso, ma poi, fortunatamente, si è capito che si sarebbe trattato “soltanto” dello scoppio all’esterno della valvola di una bombola di gas di riserva (rispetto a quella interna all’abitazione) che, però, per la scintilla scaturita, ha dato fuoco al gas in pressione che usciva causando una colonna di fuoco alta qualche metro e il cui sibilo, alimentato appunto dall’uscita del gas stesso, è stato veramente inquietante.

Ecco le fiamme scaturite dalla bombola di gas “esplosa”

Appena consumata la carica di gas, e con le “padelle” d’acqua tirate sulla bombola dai villeggianti milanesi che occupavano l’appartamento, anche le fiamme si sono ridotte al minimo. Poi i Vigili del Fuoco intervenuti hanno provveduto al definitivo spegnimento e alla verifica dell’abitazione che è risultato subito agibile, nonostante l’incidente. Nessun evacuato e nessun ferito, ma tanta, tantissima paura per questo pomeriggio di “fuoco”.

Sul posto autoambulanza, automedica e Carabinieri. Ma tranne che per gli accertamenti del caso, non c’è stato bisogno di nessun ricovero né di ulteriori approfondimenti, se non ai fini assicurativi.

Cremeno – intervento dei Vigili del Fuoco sul balcone della casa