Lecco, 23 agosto 2020 – Per la seconda volta in poche settimane svastiche e scritte razziste sono comparsi sui muri e sulle colonne di un condomio di corso Matteotti a Lecco.

Avevano fatto la loro prima comparsa il 6 luglio, per poi venire cancellate dai condomini proprio negli scorsi giorni.

Poche ore dopo dalla pulizia, svastiche, croci celtiche e scritte razziste sono state nuovamente ridisegnate con bomboletta spray nera.