13 agosto 2020 – Sono 8 le scuole del lecchese alla ricerca di un nuovo dirigente scolastico. Tra queste, anche l’ICS di Bellano, la cui dirigenza verrà lasciata da Maria Luisa Montagna dopo 6 anni di lavoro. Ad accogliere la preside il prossimo settembre, infatti, sarà il liceo Manzoni di Lecco, in cui la docente ha insegnato dal 1992 al 2014. Laureata in filosofia, insegna dall’86 prima alle scuole medie, poi negli istituti tecnici e infine nei licei. Nel 2011, la vincita del Concorso ordinario per Dirigente Scolastico, cui è seguito l’incarico a Bellano che ricoprirà fino all’1 settembre prossimo.

Un inizio in salita per Montagna, che ritorna in via Ghislanzoni non più come docente bensì come dirigente scolastico: l’inizio delle lezioni in presenza dopo la sospensione a fine febbraio, ma anche una situazione logistica complessa che vedrà studenti e studentesse del Manzoni fare lezione nei prefabbricati in attesa della conclusione dei lavori in via Ghislanzoni. In riferimento alla costruzione della struttura sostitutiva, sita nel cortile interno dell’istituto Bertacchi, la futura preside ha partecipato a due tavoli il 16 e 29 luglio scorsi insieme a Comune, Provincia e capo dell’urbanistica per gli aggiornamenti sulla situazione dei lavori. “Il 31 agosto prossimo abbiamo fissato un altro incontro per fare il punto della situazione, ma ho percepito un impegno serio”, è il commento della futura dirigente.

La nostra intervista a Maria Luisa Montagna: