Brivio, 13 agosto 2020 – A pochi metri dal Centro raccolta rifiuti di Brivio, in via Airuno, sono stati abbandonati cartoni, assi di legno e addirittura un materasso.

A denunciare l’accaduto è Ornella Prinzi Pozzoni: “Questo non è uno sgarbo fatto al Comune in quanto tale, ma alle centinaia di cittadini che rispettano le regole e che, con le tasse, pagano la raccolta differenziata e la gestione della piazzola ecologica. Fosse per me metterei questa persona a lavorare gratis in discarica finché non gli passa la voglia di lasciare rifiuti in giro”.