Pagnona 7 agosto 2020 – Due interventi in contemporanea oggi, venerdì 7 agosto, per la XIX Delegazione Lariana del Soccorso alpino. Il primo allertamento è arrivato intorno alle 11:30, per un uomo di 52 anni di Mandello del Lario in arresto cardiaco nei pressi del rifugio Griera, territorio del comune di Pagnona. La centrale ha inviato l’elisoccorso di AREU, decollato da Sondrio; sul posto anche la squadra territoriale di Premana, della Stazione di Valsassina – Valvarrone. Dopo la constatazione del decesso da parte del medico, l’uomo è stato imbarellato e portato a valle dai tecnici, a spalle, per un lungo tratto a piedi e nella parte finale con il mezzo fuoristrada. Nel frattempo, altri tecnici della Stazione di Valsassina – Valvarrone sono usciti a supporto dell’équipe dell’elisoccorso di AREU, mezzo decollato da Bergamo, per una escursionista che si era fatta male a una spalla nella zona dell’Alpe Giumello, comune di Casargo. La donna è stata condizionata e portata in ospedale a Lecco.

7 agosto 2020 Al rifugio Griera infarto fatale per un uomo di 52 anni