Lecco, 3 agosto – Nella notte di domenica 2 agosto gli uomini della Polizia di Stato di Lecco – Squadra Volanti, durante un servizio di controllo del territorio, hanno scoperto un uomo, su cui pende un provvedimento di arresto, all’interno dell’area deposito dello scalo ferroviario, di via Don Giovanni Ticozzi a Lecco

Si tratta di B. J. E., 32enne di nazionalità nigeriana, irregolare sul territorio nazionale e destinatario di un provvedimento di cattura per l’esecuzione della custodia cautelare in carcere, emesso dall’Autorità Giudiziaria di Monza, in aggravamento di una precedente misura cautelare inflittagli (obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria), connessa a reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, alla quale lo stesso era risultato più volte inottemperante.

Alla luce di quanto sopra l’uomo, che annovera diversi precedenti per reati contro la persona e contro il patrimonio, è stato portato alla Casa Circondariale di Lecco.