Lecco, 30 luglio 2020 – Si conclude domani il progetto “Ampio Respiro” promosso dal Giglio di Pescarenico, che ha “dato voce alle tante voci singole”, costruendo, “loro tramite”, una narrazione collettiva con un’installazione artistica allestita in piazza Cermenati durante il mese di luglio e arricchitasi nel corso delle settimane.

Nato dal desiderio di condividere e ricordare ciò che l’emergenza sanitaria ha scatenato in ciascuno di noi, partendo dai pensieri raccolti attraverso i contatti telefonici mantenuti con molti over 60 di Lecco, il progetto terminerà domani pomeriggio alle 16, quando il “gruppo spalla” degli over 60 del Giglio che hanno reso possibile questa iniziativa, insieme alle numerose realtà del territorio coinvolte, smantellerà la Lucia dando la possibilità di leggere a apprezzare i pensieri espressi sui suoi nastri colorati.

Riflessoni, emozioni e nomi di chi non c’è più, fili tesi che hanno rappresentato il contatto e la relazione con il conosciuto, con le proprie radici, ma vibranti nell’aria attraverso i nastri colorati con i loro ricordi e le loro sensazioni.