29 Luglio 2020 – È ufficiale: il 14 Settembre la scuola ricomincia. Tra decreti e linee guida gli istituti insieme agli enti preposti stanno cercando di adeguarsi per rendere gli spazi conformi al distanziamento fisico imposto per far fronte alla diffusione del Covid-19. Pare buona la situazione nel lecchese, per lo meno per quanto riguarda gli istituti primari e secondari di primo grado della città, così come riportato dall’assessore all’istruzione Clara Fusi, la quale ha confermato la presenza sufficiente di spazi all’interno delle scuole tale da mantenere il distanziamento fisico tra studenti, studentesse e insegnanti. Non saranno perciò necessari interventi di grande rilievo sulle strutture, mentre si continua a dialogare tra istituzioni e presidi per preparare al meglio il rientro degli studenti e delle studentesse sui banchi di scuola.

Ai nostri microfoni l’assessore Fusi: