Gravedona, 19 luglio 2020 – Si è spento questa mattina all’ospedale di Gravedona, il 26enne di Caponago (MB) che ieri pomeriggio ha avuto un grave incidente mentre arrampicava nella falesia del Sass Negher, all’Olgiasca di Colico.

Il giovane era caduto per diversi metri battendo violentemente il capo. A prestargli soccorso i Vigili del Fuoco del comando di Lecco, con una squadra Saf (Speleo, Alpino Fluviale) e una del distaccamento di Bellano e gli uomini del Soccorso Alpino.

Il giovane era stato trasportato in ospedale in codice rosso dall’elisoccorso di Como. Stamattina è spirato.