Lecco, 17 luglio 2020 – Arrivare a consumo di suolo zero, per evitare che a Lecco accadano tragedie come quella di Palermo. E’ la proposta di Ambientalmente, la lista promossa dall’assessore all’ambiente Alessio Dossi, che sostiene il candidato sindaco Mauro Gattinoni.

Anche alla luce di quanto successo a Palermo, per Ambientalmente bisogna intervenire su un territorio, quello lecchese, particolarmente fragile dal punto di vista idrogeologico. “L’obiettivo per il prossimo quinquennio di amministrazione – spiega Michele Zanesi, portavoce della lista green – deve essere arrivare a consumo di suolo zero. L’erosione di territorio a beneficio di asfalto, edifici e capannoni infatti causa il fenomeno dell’impermeabilizzazione del terreno che non riesce ad assorbire l’acqua aumentando il rischio di inondazioni anche nei centri urbani”.