Garlate, il 13 Luglio 2020 – Con qualche ridimensionamento nei numeri degli spettatori nel rispetto delle normative, l’estate a Garlate riparte con alcune proposte artistiche e culturali. 
Ecco un piccolo cartellone di eventi estivi: poesia, musica e teatro!

MERCOLEDì’ 15 LUGLIO ore 21.00Locandina incontro con l'autrice Wilma Riva

Incontro con l’autrice Wilma Riva. Anima e Natura Discorso intorno alla poesia e letture

Cortile interno del Municipio (in caso di pioggia Sala Civica Museo della Seta)

In collaborazione con Librando

Chi è Wilma Riva? È nata e vive a Galbiate e ha insegnato per molti anni alla Scuola Primaria.Ha pubblicato nel 2015 alcuni testi nelle raccolte Poeti e Poesie,  a cura di Elio Pecora, dal titolo Riflessi e successivamente Prospettive. Nel 2017 ha pubblicato il libro Io Medito. Esercizi di rilassamento, concentrazione, consapevolezza  e creatività per bambini di Scuola Primaria. Nel 2019 è uscita la raccolta Anima e Natura.

Finalista a diversi concorsi, ha ricevuto segnalazioni per alcuni testi e ha vinto il primo premio per le poesie a tema con Richiamo all’antica dimora al VI Concorso di Poesia Giovanni Bertacchi di Sondrio lo scorso anno. Per lo stesso concorso ha raggiunto il quinto posto nella premiazione internazionale tenuta a Roma in Campidoglio.

 

VENERDI’ 24 LUGLIO ore 21.00

Concerto del gruppo Dōna Flor

Cortile interno del Museo della Seta (in caso di pioggia Sala Civica Museo della Seta). Prenotazione obbligatoria.

Verranno rese note le nodalità di prenotazione sulla pagina Facebook del Comune.

Chi è Dōna Flor? Repertorio dal sapore prevalentemente sudamericano e gitano, una “free etnomusic” fatta di brani tradizionali e inediti, sonorità capoverdiane, tradizionali balcanici, klezmer e mediterranei, con arrangiamenti originali e contaminazioni jazz.

E’ una musica di frontiera, un mosaico di colori e mescolanze che portano l’ascoltatore in viaggio verso terre lontane; ma sempre terre dell’uomo, in cui le emozioni si impastano di musica e spingono le radici oltre confine. Dōna Flor rivendica la bellezza e la forza del femminile, portando anche canti di donne di diversi luoghi del mondo e tradizioni.

Cecilia Fumanelli: voce
Simone Riva: chitarra, charango
Max Confalonieri: contrabbasso
Max Malavasi: percussioni

 

LUNEDI 3 AGOSTO/MARTEDI 4 AGOSTO

Performance teatrali nei cortili del paese a cura di Tramm

Il progetto “FAR.SA”, format targato Tramm, nasce dal desiderio di raggiungere il pubblico là dove vive, nei cortili o negli spazi comuni condominiali per esempio, e di ripensare l’evento teatrale in funzione del pubblico, coinvolgendolo e interpretandone le emozioni.

Chi è TRAMM? Tre amici hanno dato vita ad un loro grande sogno: un’associazione di promozione sociale che, partendo dal Teatro, avvicini quanto più possibile le persone tra loro e alla cultura. TRAMM si occupa della cultura e delle arti dalla formazione alla preparazione, organizzazione e gestione di eventi culturali ed artistici come spettacoli, feste, rappresentazioni per comuni, oratori ed enti pubblici e privati. Propone  laboratori teatrali, corsi e percorsi che includano il teatro, la danza, il tai chi e il canto per le scuole di ogni grado (dalla materna alle superiori).