Valmadrera, 11 luglio 2020 – Lo spettacolo teatrale all’aperto “Ridere” con i Legnanesi si è tenuto ieri a Valmadrera, come recupero di uno degli impegni previsti al Cinema Teatro e bloccati dal Covid.
All’evento hanno partecipato 500 persone, tutte rispettose delle regole di distanziamento sociale, all’area feste di via Casnedi. Prima volta anche per i Legnanesi, di ritorno sulle scene dopo l’epidemia.
Oscar Masciadri e Antonio Rusconi

Prima dello spettacolo, Oscar Masciadri di Idea in Più ha ringraziato tutti i volontari, l’Associazione Artesfera che ha collaborato a tutta la stagione teatrale, mentre il sindaco Antonio Rusconi , dopo aver anch’ egli ringraziato la Prefettura e la Questura per lo spirito collaborativo con cui hanno cercato di risolvere i diversi problemi, gli assessori Butti e Brioni, i dipendenti comunali che sono stati responsabilizzati in questa iniziativa, la Croce Rossa, la Protezione Civile e i Vigili del Fuoco Volontari, e ha evidenziato, come, con tutte le cautele e le responsabilità, occorrono manifestazioni come questa per dimostrare che la vita civile, religiosa, produttiva riprende pienamente nelle nostre comunità e mai come dopo questi mesi vi era un gran desiderio di “ridere” come diceva il titolo dello spettacolo.

I Legnanesi a Valmadrera