Merate, 10 luglio 2020 – Una raccolta alimentare straordinaria per assicurare ai nuclei famigliari in difficoltà economiche una spesa settimanale con generi di prima necessità. È quanto organizzerà sabato 11 luglio il Comitato di Merate della Croce Rossa Italiana grazie alla collaborazione dei punti vendita PENNY Market di Merate, Osnago e Robbiate. L’iniziativa permetterà di raccogliere viveri a lunga conservazione che saranno successivamente distribuiti dall’associazione alle fasce sociali più bisognose della popolazione, attraverso i canali attivati con le Amministrazioni comunali del territorio.

La Croce Rossa di Merate sarà impegnata sabato 11 luglio in una raccolta alimentare straordinaria nei tre punti vendita PENNY Market del meratese. La clientela dei discount alimentari del gruppo REWE potrà acquistare prodotti a lunga conservazione come pasta, riso, farina, olio, alimenti in scatola o per l’infanzia e lasciarli, all’uscita dei punti vendita, ai volontari della CRI di Merate.

I prodotti saranno poi inventariati e suddivisi all’interno di decine di pacchi alimentari che verranno consegnati nel corso delle settimane seguenti ai nuclei famigliari meratesi che non sono in grado di provvedere al proprio sostentamento. A seguito dell’epidemia di Covid-19, sono infatti esponenzialmente aumentate le richieste di aiuto di quanti, fino a pochi mesi fa, potevano vivere dignitosamente del proprio lavoro e ora non riescono a garantire una spesa settimanale alla propria famiglia.

La Croce Rossa di Merate è impegnata dall’inizio dell’emergenza Coronavirus nella distribuzione di spese settimanali, in collaborazione con gli uffici dei Servizi sociali e alla persona di diversi Comuni dell’area meratese. Centinaia di nuclei famigliari sono stati finora aiutati dal Comitato locale di Croce Rossa Italiana che, grazie alla generosità di chi vorrà contribuire alla raccolta presso i PENNY Market di Merate, Osnago e Robbiate, potrà continuare a soddisfare le sempre più numerose richieste.