Civate, 10 luglio 2020 – Il ponte di Isella è pronto ma per l’apertura manca l’intesa tra Anas, che vorrebbe lasciare le competenze di gestione al comune di Civate, e lo stesso Comune.

Abbiamo intervistato il sindaco di Civate, Angelo Isella: “Mancano certezze sugli oneri di manutenzione, il nostro Comune non può prendersi in carico il ponte”.

Si attende la replica di Anas