Lecco, 8 luglio – pprovata dalla Giunta comunale di Lecco la convenzione tra il Comune la società AEVV Impianti srl per la realizzazione di una rete di infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici nel territorio comunale di Lecco. Il progetto prevede l’installazione di 14 colonnine per la ricarica delle vetture elettriche e delle e-bike, per un intervento che non prevede alcuna spesa per il Comune, in quanto interamente a carico della società che al termine della concessione gratuita di 12 anni, eventualmente prorogabili per altri 4, cederà l’intera rete realizzata al Comune di Lecco.

LE QUATTORDICI COLONNINE
Dieci le colonnine di ricarica per le auto elettriche, con due punti di ricarica per ciascuna colonnina: 5 colonnine fast power, saranno installate in via Parini, via Foscolo, corso Martiri, via Buozzi e via dell’Isola e 5 colonnine normal power posizionate in via alla Chiesa, via Isola Villatico, via Costituzione, Lungolago Cesare Battisti e viale Dante. 4 saranno le stazioni di ricarica per e-bike, con quattro punti di ricarica ciascuna, posizionate in via Parini, via Sassi, via Donatori di sangue e Lungo Lario Piave.

FONTI RINNOVABILI
Tutte le infrastrutture di ricarica saranno alimentate esclusivamente con energia elettrica certificata da fonti rinnovabili, saranno aperte 24 ore su 24 sette giorni su sette e offriranno un servizio che, per il primo mese, sarà gratuito. La convenzione prevede l’inizio dell’attività entro l’autunno, previa realizzazione e attivazione da parte dell’ ente distributore dell’ energia elettrica di quanto di competenza. Dal mese successivo al primo sarà possibile effettuare i pagamenti tramite un’apposita tessera oppure attraverso un applicativo per il pagamento tramite smartphone.

“Un risultato importante – commenta l’assessore all’ambiente e trasporti del Comune di Lecco Alessio Dossi – che crea le condizioni per una mobilità alternativa a quella a fonti fossili, visto che anche l’energia elettrica erogata è certificata da fonti energetiche rinnovabili. Con questa infrastruttura Lecco è pronta ad accogliere la mobilità elettrica, dopo che già lo scorso anno avevamo creato dei parcheggi agevolati per le auto elettriche e ibride. L’obiettivo di ridurre le emissioni di CO2 è fondamentale per contrastare il cambiamento climatico, che resta un avversario da combattere con tutti i mezzi possibili ed è fondamentale che anche le comunità locali svolgano un ruolo attivo in questo senso”.

“La mobilità green è sostenuta da una domanda crescente – sottolinea Iacopo Picate, amministratore delegato di AEVV Impianti – in linea con l’evoluzione dell’industria automobilistica e con le aspettative in materia di ambiente da parte degli enti e delle comunità locali”.

AEVV Impianti fa parte della business unit Energia e Tecnologie smart del gruppo Acsm Agam. “Stiamo investendo nella rete delle colonnine di ricarica per auto e biciclette elettriche in modo rilevante – aggiunge il BU leader Giovanni Chighine – con l’intento di portare valore e sviluppo sostenibile a beneficio del territorio”.