Dolzago, 27 giugno 2020 – A seguito degli atti di vandalismo verificatisi presso il parco alpini negli ultimi mesi e al deposito di rifiuti nei pressi della baita il gruppo alpini di Dolzago ha installato un nuovo sistema di videosorveglianza per monitorare la situazione.

Il camminamento pedonale al Parco degli Alpini di Dolzago

L’impianto è composto da 6 Telecamere (di cui 2 con zoom), i filmati vengono realizzati in HD, e possono essere conservati per 15 giorni. L’accesso al sistema può avvenire da remoto tramite app. L’installazione è stata possibile grazie a una ditta che ha donato l’impianto (valore circa 800/1000 €) e ad alcuni alpini che hanno prestato la manodopera.

L’Amministrazione comunale ha messo a disposizione il sistema Wi-Fi pubblico, con un utente dedicato senza limiti di tempo  per il collegamento dell’impianto alla rete.

Le credenziali di accesso al sistema sono state fornite anche all’agente di Polizia Locale, che sicuramente avrà a disposizione un valido strumento per contrastare episodi spiacevoli che dovessero verificarsi.

Così il sindaco Paolo Lanfranchi: “Ringrazio sentitamente il gruppo alpini che, ancora una volta e con un gesto concreto, ha dimostrato di avere a cuore il nostro paese”.