Lecco, 25 giugno 2020 – La richiesta della Provincia di Lecco di realizzare l’illuminazione del sottopasso di Pradello si è effettivamente concretizzata in questi giorni con l’ultimazione dei lavori e la messa in esercizio dell’impianto; il tutto come da comunicazione effettuata da Anas alla Provincia.

Una richiesta forte e precisa quella avanzata nei mesi scorsi dalla Provincia di Lecco, con il Consigliere provinciale Mattia Micheli che ha tenuto costantemente i rapporti con Anas: “Esprimo soddisfazione per un piccolo ma importante tassello inserito nel contesto della vivibilità del lago, in sicurezza, per automobilisti, ciclisti e pedoni. Ringrazio Anas per avere ascoltato la nostra richiesta”.

“In questi mesi di emergenza abbiamo sempre cercato di sensibilizzare Anas su questi temi legati alla sicurezza e i risultati cominciano a vedersi. Oltre all’illuminazione del sottopassaggio di Pradello si stanno rifacendo anche le pavimentazioni in ampi tratti lungo la strada statale 36 e tengo a informare che non sono mai mancati i contatti con Anas anche per verificare lo sviluppo progettuale della passerella ciclopedonale nel tratto ancora mancante fino a raggiungere l’abitato di Abbadia”.

Nelle prossime settimane sarà programmato uno specifico incontro in merito, già richiesto dalla Provincia di Lecco ad Anas.