12 Giugno 2020 – Un nuovo appello da parte dei residenti di Rancio Alta e Malavedo sulla questione dei parcheggi, insufficienti a coprire le necessità di una comunità in costante crescita demografica. Le richieste dei cittadini, concretizzatesi lunedì scorso con la presentazione di una petizione indirizzata al primo cittadino Virginio Brivio e all’assessore alla viabilità Corrado Valsecchi e sottoscritta da 124 abitanti della zona, riguardano la possibilità di estendere le zone dedicate ai parcheggi di autovetture. Numerose le multe comminate negli ultimi tempi, infatti, anche a seguito delle nuove linee per delimitare i parcheggi che hanno diminuito i posti auto e aumentato l’esasperazione serpeggiante tra i residenti.

L’appello, rivolto all’amministrazione comunale, è quello di trovare un tavolo comune in cui poter discutere e trovare soluzioni condivise per arginare un problema che da anni affetta i due rioni.

Il nostro servizio: