Inverigo, 6 giugno – Le Fiamme Gialle della Compagnia di Erba, a Inverigo, hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica un residente nel lecchese, B.L., 19enne, trovato in possesso di un etto di hashish.

In particolare, i Finanzieri, durante il normale controllo del territorio disposto nel piano operativo relativo al “contrasto dei traffici illeciti”, hanno notato movimenti sospetti in prossimità della zona boschiva di Inverigo da cui si allontanava il giovane a bordo della propria autovettura e poco dopo, è stato feramto e sottoposto a controllo.

La perquisizione del veicolo permette di rinvenire e sequestrare un panetto di circa 100 grammi di hashish occultati abilmente sotto il sedile del passeggero. I preliminari accertamenti svolti dai militari fanno ritenere che la droga sequestrata era destinata alla vendita nei luoghi di ritrovo della locale “movida”.