Lecco, 2 giugno 2020 – Lunedì 1 giugno sono ripresi gli appuntamento di “Oasi di pace” alla Chiesetta di S. Egidio di Bonacina a Lecco. Per rispettare le norme di sicurezza si utilizza il prato antistante.

In continuità con il primo giorno dell’anno dedicato dalla Chiesa alla Pace, il primo giorno di ogni mese si vuole pregare e riflettere sulla pace per un’ora, dalle 21 alle 22. Guida la riflessione don Marco Tenderini, cappellano del Carcere di Lecco e assistente Caritas. Alla supplica dà voce il Coretto di S. Giovanni con i canti di Taizé, anche in versione registrata visto il momento che impedisce esibizioni pubbliche. Di pregio e raffinatezza l’invocazione allo Spirito Santo “Tui amoris ignem” presentata ieri.

Ecco la registrazione

La riflessione prende spunto da un testimone; per la ripresa si è scelto Alex Langer, ecologista e politico altoatesino che chiedeva un rallentamento dello sviluppo esponenziale, dei tempi super veloci, passando a una riflessione sulle priorità. “È quello che ci chiede questa terza fase – ha commentato don Marco – Guai a  tornare ad una normalità che non era tale, che è stata concausa nello sviluppo del virus, non ultimo sembra l’inquinamento stesso della nostra Pianura Padana”.

Il prossimo appuntamento di Oasi di Pace è quindi fissato per  l’1 luglio.