Lecco il 1 giugno 2020 – Niente da dire: i parcheggi usati come pista d’atletica sono l’ultimo grido, al Bione. D’altronde la nuovissima pista d’atletica si vedrà solo tra qualche settimana. Ma l’Atletica Lecco Colombo Costruzioni si deve comunque allenare. Si divide tra l’insufficiente dotazione del centro sportivo di Missaglia (e per fortuna c’è), e il parcheggio del Bione. In attesa che le promesse diventino solide realtà. La delusione di Maurizio Longoni, segretario del sodalizio atletico lecchese, dei suoi allenatori e atleti.