Valmadrera, 26 maggio – SILEA lancia per la prima volta una indagine per rilevare il livello di soddisfazione da parte dei cittadini relativamente ai servizi svolti (“Customer Satisfaction”).

L’indagine mira a rilevare il livello di conoscenza delle attività effettuate da Silea e la qualità percepita nei servizi di raccolta rifiuti, pulizia delle strade, comunicazione ambientale.

“Abbiamo voluto promuovere questa iniziativa per comprendere il punto di vista dei cittadini in merito ai servizi che svolgiamo a favore della comunità locale e, al tempo stesso, valutarne l’impatto in termini di soddisfazione. – spiega il Consiglio di Amministrazione di SILEA, presieduto da Domenico Salvadore – Crediamo si tratti di una iniziativa importante sotto il profilo aziendale, soprattutto perché promossa da un’azienda pubblica che svolge una serie di servizi sul territorio in un settore, quello dell’ambiente, strategico”.

A svolgere questa indagine sarà una società specializzata, Quaeris Srl, che si occupa da tempo di rilevazioni analoghe per aziende del settore ambientale. Le interviste verranno effettuate telefonicamente su un campione di circa duemila utenti, (che rimarranno anonimi) distribuiti nell’intero territorio servito, a partire dalla prossima settimana.

“In base ai risultati ottenuti, che verranno analizzati e resi noti, intendiamo proseguire nel processo di miglioramento dei servizi offerti. – continua – Per questo chiediamo ai cittadini che saranno interpellati, di dedicare qualche minuto del loro tempo a questa indagine, esprimendo la propria opinione. È fondamentale per noi cogliere la qualità percepita del nostro lavoro, per poter studiare e mettere a punto eventuali migliorie ed innovazioni nella nostra attività”.