Lecco, 22 maggio 2020 – Con la Sinistra cambia Lecco, lista candidata alle elezioni lecchesi, ha avanzato alcune proposte culturali per l’estate, da realizzare in ottemperanza alle norme anti-Covid.

“È importante provare a sperimentare forme nuove, che nel rispetto delle norme di sicurezza sanitaria, consentano ai nostri concittadini di sfruttare la bella stagione magari riscoprendo le bellezze naturali della nostra città e dando la possibilità alle numerose realtà artistiche di tornare a lavorare dopo mesi di obbligatorio silenzio” dice la lista, che propone, ad esempio, la creazione di un cinema drive-in:

L’area dell’ex Piccola Velocità di Lecco, sede del mercato

“Cominciamo con il cinema all’aperto: si potrebbe provare con due soluzioni, la Piccola (di recente tornata di nostra proprietà) oppure il piazzale della funivia per Erna, sono spazi molto ampi che consentono il necessario distanziamento sociale. In alcune città stanno sperimentando il drive-in cinematografico, oggi le tecnologie consentono questo tipo di spettacolo con costi ridotti”.

Le iniziative potrebbero svolgersi in luoghi aperti e ampi:

“In città ci sono gruppi musicali, teatrali e chi il teatro l’organizza da sempre, perché non sperimentare iniziative in luoghi molto belli della nostra città, facciamo alcuni esempi: Montalbano, Capanna Stoppani, Campo de Boi e molti altri ancora, offriamo ai cittadini iniziative culturali e ricreative, diamo la possibilità agli operatori culturali della città di tornare a lavorare e facciamo riscoprire a tanti lecchesi i bei luoghi che la natura ci ha regalato.

Proviamo ad usare questa crisi come occasione di sperimentare un diverso modo di fare cultura e di stare assieme”.