Lecco, 21 maggio 2020 – La Polizia Locale di Lecco ha diramato una nota relativa all’episodio accaduto ieri sera all’incrocio pedonale di via Papa Giovanni XXIII, che ha visto una giovane ragazza investita da un pirata della strada.

Nelle prime ore di questa mattina si è temuto il peggio per la 19enne ma non ci sono ancora conferme ufficiali.

Ecco la nota della Polizia:

“Mercoledì 20 maggio alle 22:10 si è verificato un investimento di una giovane ragazza sull’attraversamento pedonale di via Papa Giovanni XXIII adiacente alla rotatoria con via XI Febbraio. Il giovane conducente del veicolo investitore, proveniente da via XI Febbraio, subito dopo l’impatto si dava alla fuga. Identificato dalla Polizia Locale, lo stesso veniva rintracciato da una pattuglia della Questura nel rione Bonacina.

Il giovane è stato sottoposto presso l’ospedale di Lecco agli accertamenti per la verifica di assunzione di alcol e droga.  La ragazza è stata trasportata con elisoccorso in condizioni critiche all’ospedale di Varese. La Polizia Locale, coordinata dalla Procura di Lecco, ha raccolto le testimonianze e sta proseguendo con gli accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica del sinistro”.