Lecco, 20 maggio 2020 – Domani, giovedì 20 maggio, riparte il mercato settimanale a Valmadrera per tutti i posteggi, alimentari e non, con orario di vendita al pubblico dalle  7.30 alle 12.30.

DISPOSIZIONI

Il mercato si svolgerà nel rispetto delle seguenti indicazioni e prescrizioni:

– al fine di garantire la distanza fra i banchi di almeno 1 metro, sono eliminati i posteggi n. 6, 71 e 20. Il posteggio riservato all’agricoltore sarà il n.10;
– tutti gli operatori occuperanno il posteggio a loro precedentemente assegnato ma dovranno attenersi a eventuali richieste di slittamento in orizzontale che la Polizia Locale potrà imporre al fine del rispetto della distanza laterale di metri 1 fra i banchi;
– l’accesso all’area per gli operatori avrà luogo a partire dalle 7, le operazioni di vendita avverranno dalle 7.30 alle 12.30. L’area dovrà essere lasciata libera entro le ore 13 per le operazioni di pulizia;
– la capienza massima di persone contemporaneamente presenti all’interno dell’area calcolata in relazione alla superficie calpestabile, esclusi gli addetti alla vendita e il personale di controllo, è pari a 140 persone;
– l’accesso avviene unicamente dalla Via Molini; verranno posizionate transenne per separare il varco di ingresso da quello di uscita, e le corsie mercatali saranno a senso unico;
– verranno installati idonei cartelli che indichino “ingresso” e “uscita” e le prescrizioni per clienti;
– gli altri varchi presenti verranno chiusi;
– i clienti dovranno rispettare il distanziamento interpersonale di almeno un metro sia quando sono in attesa di accedere all’area sia quando si trovano all’interno della stessa;
– sono vietati gli assembramenti.

REGOLE PER GLI AMBULANTI

Il sindaco di Valmadrera Antonio Rusconi ricorda ai titolari di posteggio il rispetto delle seguenti misure:

– pulizia e igienizzazione quotidiana delle attrezzature prima dell’avvio delle operazioni di mercato di vendita;
– è obbligatorio l’uso delle mascherine, mentre l’uso dei guanti può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani
– messa a disposizione della clientela di prodotti igienizzanti per le mani in ogni banco;
– rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro;
– rispetto del distanziamento interpersonale di almeno un metro dagli altri operatori anche nelle operazioni di carico e scarico;
– in caso di vendita di abbigliamento: dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia, toccandola, la merce;
– in caso di vendita di beni usati: igienizzazione dei capi di abbigliamento e delle calzature prima che siano poste in vendita.

Gli Agenti di Polizia Locale sono incaricati della verifica del rispetto delle misure da adottarsi.